Aprile, crescono i teu ma non il traffico merci

Meno merci ma più contenitori per il porto di Genova, ad aprile. Secondo i dati diffusi ieri da Palazzo San Giorgio, i teu movimentati sono stati 146.542 (+3,3%) mentre le tonnellate di merci sono state 4.696.574, contro le 4.760.572 dell'aprile 2003 (-1,3%). In caduta libera il settore crociere, con una flessione del 51,6%, mentre cresce anche il traffico convenzionale delle merci (788.524 tonnellate, +7,5%), degli oli minerali (+1,7%), degli oli vegetali (+18%), delle rinfuse solide (+23,2%) ma con un calo persistente alle acciaierie di Cornigliano (-7,6%). Nel settore passeggeri (in calo complessivamente nei primi quattro mesi del 12,4%), a fronte del crollo dei crocieristi si è registrato un aumento del traffico traghetti (+4,2%).

Nel comparto del traffico contenitori, il complessivo dei teu movimentati nel mese di aprile è stato di 146.542 (+3,3%), di cui 83.149 teu (+0,3%) al Vte, 30.112 (+11,6%) al Sech, 23.391 (+8,3%) al Terminal Messina, 4.340 (+27,5%) al Terminal Rebora e 2.521 (+12,2%) al Terminal Grendi. Secondo quanto riferito dalla Port Authority, nel periodo gennaio-aprile i teu movimentati nei vari terminal del porto sono stati 540.899 (+5,0%) di cui 289.666 al Vte, 122.624 al Sech, 89.199 al Terminal Messina, 15.333 al Terminal Rebora e 9.364 al Terminal Grendi.

Il traffico convenzionale ad aprile segna un +7,5% (788.524 tonnellate). Nei quattro mesi, l'aumento è del 10,1% (3.086.337 tonnellate). L'Autorità portuale segnala nei quattro mesi i risultati ottenuti al Terminal Multipurpose con un + 21,2% (22.285 tonn.) al terminal Messina con 72.761 tonn. (+12,8%), al Genoa Metal Terminal con un + 65,8% (152.038 tonnellate), al terminal Rebora con 15.413 tonnellate (+50,9%) e al Terminal Forest 61.603 tonnellate (+4,5%).

I carri ferroviari carichi, arrivati e partiti nei quattro mesi, sono stati 40.574 (-2,76%) di cui 23.903 nel Porto Storico (-6,6%) e 16.671 (+3,4%) al terminal di Voltri. Infine il traffico complessivo del porto da gennaio ad aprile è stato di 18.750.346 tonnellate (+3,7%).

Questo articolo ha 0 Comments

Lascia un commento