Wco, commerci mondiali più facili <br>con le nuove norme sulla <i>security</i>

Il consiglio direttivo della World customs organization
(Wco) adotta il 24 giugno un quadro di norme che mira a rendere sicuri e
nello stesso tempo facilitare i commerci internazionali. Un quadro
normativo di questo tipo è stato richiesta lo scorso anno dagli
Stati Uniti e si fonda su quattro basi: primo, armonizzare i requisiti
informativi della merce trasmessi per via elettronica per le spedizioni
in entrata, uscita e transito dalle frontiere; secondo, far sì
che ogni Paese che farà parte della struttura s'impegni ad
adottare un approccio coerente di gestione dei rischi per affrontare le
minacce alla security; terzo,
richiedere che se riceve una ragionevole richiesta dal Paese di
destinazione di un carico ad alto rischio, il Paese di partenza
provveda a effettuare ulteriori ispezioni; quarto, stabilire i vantaggi
doganali che potranno ottenere quegli operatori che adotteranno gli
standard di security minimi richiesti per la catena logistica.
http://www.wcoomd.org

Questo articolo ha 0 Comments

Lascia un commento