Lloyd Triestino cambia nome



TRIESTE Da “Lloyd Triestino” a “Triestino”: la nota compagnia di navigazione di Trieste cambia nome. Secondo la proprietà, infatti, «il vecchio nome era fonte di troppi equivoci» nei rapporti internazionali viste le presenze della compagnia assicurativa “Lloyd Adriatico” e dei più noti “Lloyd’s” di Londra. La decisione è già stata comunicata ai rappresentanti sindacali.
Il cambio del nome dovrebbe avvenire nelle prossime settimane in occasione di una assemblea già convocata. «L’azienda è intenzionata a operare questa modifica – ha spiegato Pierluigi Maneschi, presidente del Lloyd Triestino – per semplificare i rapporti di lavoro internazionali, nei quali troppo spesso – ha proseguito – si originano incomprensioni a causa di questa omonimia plurima».
Con il cambio del nome va in soffitta un altro pezzo della Trieste storica che non ha mancato di preoccupare i sindacati.
«Cambiare nome è comunque una spesa – ha detto Angelo D’Adamo della Cgil – e difficilmente una società affronta un esborso per motivi comunque “esili”. Non vorremmo – ha concluso – che tutto questo alludesse ad un progetto di cui non conosciamo l’obiettivo». Il “Lloyd Triestino” occupa attualmente 200 persone

Questo articolo ha 0 Comments

Lascia un commento