Chertoff in Estremo Oriente

Il segretario generale del Dipartimento della sicurezza nazionale statunitense (Dhs), Michael Chertoff, ha concluso nei giorni scorsi un viaggio nel Far Aeast Asiatico, durante il quale ha visitato Giappone, Singapore, Hong Kong e Cina. “Ogni paese che ho visitato – ha detto Chertoff – condivide con gli Stati Uniti l'interesse comune di combattere il terrorismo, che minaccia tutti i nostri valori, siano essi quelli del continente americano o del continente asiatico”. Chertoff ha aggiunto: “La Cina è un enorme partner commerciale per gli Stati Uniti e una percentuale significativa del traffico containerizzato che arriva negli Stati Uniti proviene dalla Cina. E' decisivo per noi avere un rapporto con la Cina che aumenti la sicurezza del trasporto di container, ma in maniera da non interferire con la velocità degli scambi”.
Durante la visita a Hong Kong, Chertoff ha potuto visionare l'Icis (Integrated Container Inspection System), un sistema non intrusivo che permette di rilevare materiale radioattivo all'interno dei container.

Questo articolo ha 0 Comments

Lascia un commento