Csi, sventato ad Algeciras traffico d’armi

La guardia civile del porto di Algeciras, in Spagna, ha intercettto un container carico d’armi in viaggio da Israele verso il Nicaragua. Le quattrocento armi da fuoco provenivano dal porto di Haifa a bordo della nave Maersk Detroit, che avrebbe poi dovuto toccare il porto italiano di Gioia Tauro e infine uno scalo statunitense, dove il container sarebbe stato trasbordato su un’altra nave diretta in Nicaragua.
Le armi sono state scoperte dagli agenti incaricati di scansire i container ai raggi X, secondo gli accordi della “Container security intiative” a cui aderisce anche Algeciras.

Questo articolo ha 0 Comments

Lascia un commento