Rotterdam, scanner da record

Un nuovo scanner con prestazioni da record è stato installato nel porto di Rotterdam. Secondo le fonti di stampa, lo strumento, che le dogane utilizzano all’ingresso del terminal Euromax, ha una capacità di 150 container scansiti all’ora, contro i 20 all’ora degli altri scanner di Rotterdam. La differenza è dovuta al fatto che l’autista resterà a bordo del mezzo durante la verifica. Le dogane assicurano infatti che il livello di radiazioni emesse è molto basso e non comporterebbe rischi per chi si trova a bordo.

Questo articolo ha 0 Comments

Lascia un commento