Sistema Gtx, la marcia indietro di Chertoff

E’ sempre più diffusa l’opinione secondo cui in materia di security nei trasporti ci sia una grande incertezza su quelli che sono i provvedimenti e le misure da adottare. Un esempio riguarda il fondo di 15 milioni di dollari istituito (vedi Journal of Security numero 8/2007) dall’Homeland Security Department guidato da Michael Chertoff e dalle dogane statunitensi (Cbp), per il progetto di raccolta di informazioni sul commercio in materia di navigazione mercantile e previsione dei rischi chiamato Global trade exchange (Gtx). Nei mesi scorsi il Cbp ha deciso di non proseguire il programma. Global Trade Exchange era stato contestato dagli operatori dello shipping sin dall’inizio per la quantità e la riservatezza delle informazioni che avrebbero dovuto essere comunicate.

Questo articolo ha 0 Comments

Lascia un commento