Presentata a Roma la traduzione dell'Adr 2009

In riferimento alla notizia “Traduzione Adr 2009: non si ripeta il caso del
2007″, comparsa sul numero 6 del 18 novembre scorso del Journal of
Security, riceviamo e pubblichiamo:
“Ars Edizioni informatiche
non ha mai dichiarato che non procederà alla traduzione italiana
dell'Adr 2009. Lo smentisce il fatto che la traduzione italiana dell'Adr
2009, curata come ormai tradizione dall'Ing. Benassai, è stata presentata a
Modena nel corso del convegno dell'8 ottobre scorso e da allora è
regolarmente in vendita. Inoltre, detta traduzione, è stata presentata
ufficialmente a Roma, davanti ai rappresentanti del Ministero e delle
Motorizzazioni il 19 Novembre scorso. La traduzione di ARS Edizioni è
già stata adottata dal Ministero anche per la versione 2009, e le
“istruzioni scritte” da noi fornite sono già pubblicate sul sito ufficiale
dell'Onu”.

Simona Galante, marketing manager, Ars Edizioni
informatiche Srl

Questo articolo ha 0 Comments

Lascia un commento