Inaugurata la seconda fase del container terminal di CMA CGM e PSA nel porto di Singapore

La capacità di traffico annua è salita a quattro milioni di teu

Oggi nel porto di Singapore è stata inaugurata la seconda fase del progetto del container terminal gestito dalla CMA CGM-PSA Lion Terminal (CPLT), la joint venture costituita dal gruppo terminalista PSA di Singapore e dal gruppo armatoriale francese CMA CGM, che è stato costruito nell’ambito della terza e quarta fase del Pasir Panjang Terminal (PPT).
Lo scorso luglio la joint venture ha iniziato l’attività sulle prime due banchine del terminal che hanno una capacità di traffico annua pari a due milioni di teu . Con l’inaugurazione della seconda fase, che ha comportato la realizzazione di altre due banchine, la capacità del terminal di CPLT è salita a quattro milioni di teu.

Articolo realizzato da InforMare S.r.l. – Riproduzione riservata

 

Questo articolo ha 0 Comments

Lascia un commento