Nel primo semestre del 2017 le navi transitate nel canale di Suez trasportavano 439,3 milioni di tonnellate di merci (+10,4%)

Sulle navi dirette a sud erano imbarcate 230,0 milioni di tonnellate (+20,0%) e su quelle dirette a nord 209,3 milioni di tonnellate (+1,4%)

Lo scorso mese nel canale di Suez sono transitate 1.384 navi, con un incremento del +2,5% rispetto a 1.350 nel giugno 2016, di cui 362 petroliere (+3,4%) e 1.022 navi di altra tipologia (+2,0%).
Le navi transitate a giugno 2017 nel canale egiziano trasportavano complessivamente 72,0 milioni di tonnellate di merci, con una crescita del +9,1% sul giugno 2016 determinata dall’aumento del +21,4% dei volumi di carichi (35,9 milioni di tonnellate) imbarcati sulle navi transitate nella direzione nord-sud, mentre i volumi di carichi imbarcati sulle navi dirette a nord (36,1 milioni di tonnellate) hanno registrato una flessione del -0,9%.
Particolarmente consistente è risultato l’incremento dei carichi di petrolio e prodotti petroliferi imbarcati sulle navi dirette verso sud, che sono ammontati a quasi 7,0 milioni di tonnellate (+64,8%), mentre più contenuto è stato l’aumento dei volumi di carichi costituiti da altre merci, che si sono attestati a 28,9 milioni di tonnellate (+14,1%).
La diminuzione complessiva del -0,9% dei volumi di merci imbarcati sulle navi transitate verso nord è stato prodotto dalla riduzione del -11,0% dei carichi di petrolio e prodotti petroliferi, che sono stati pari a 9,6 milioni di tonnellate, mentre i volumi di carichi costituiti da altri tipi di merci sono cresciuti del +3,4% a 26,5 milioni di tonnellate.
Nel primo semestre del 2017 nel canale di Suez sono transitate globalmente 8.496 navi, con una progressione del +2,0% sui primi sei mesi dello scorso anno, di cui 2.201 petroliere (+1,4%) e 6.295 navi di altro tipo ()+2,3%).
Complessivamente le navi che hanno attraversato il canale nei primi sei mesi di quest’anno trasportavano 439,3 milioni di tonnellate di merci (+10,4%), di cui 230,0 milioni di tonnellate sulle navi dirette a sud (+20,0%) e 209,3 milioni di tonnellate sulle navi dirette a nord (+1,4%).
I carichi di petrolio e prodotti petroliferi sulle navi che nella prima metà del 2017 hanno attraversato il canale dirette a sud sono risultati pari a 51,1 milioni di tonnellate (+43,0%), mentre i carichi di altro tipo hanno totalizzato 178,8 milioni di tonnellate (+14,7%) di cui 115,4 milioni di tonnellate di carichi containerizzati (+13,5%). I carichi petroliferi imbarcati sulle navi dirette a nord sono ammontati a 53,8 milioni di tonnellate (+0,5%) e i carichi di altra tipologia a 155,5 milioni di tonnellate (+1,7%) di cui 115,3 milioni di tonnellate di merci in container (-0,6%).

Articolo realizzato da InforMare S.r.l. – Riproduzione riservata

 

Questo articolo ha 0 Comments

Lascia un commento