Nei primi sei mesi di quest’anno i terminal portuali di DP World hanno movimentato 34,0 milioni di container (+8,2%)

Nel secondo trimestre il traffico è stato pari a 17,6 milioni di teu (+10,7%)

Nel secondo trimestre di quest’anno i terminal portuali che fanno capo al gruppo DP World di Dubai hanno movimentato un traffico dei container pari a 17,6 milioni di teu, con una progressione del +10,7% rispetto a 15,9 milioni di teu movimentati nel trimestre aprile-giugno del 2016. I terminal gestiti nei porti dell’Asia e dell’Oceania hanno movimentato 7,9 milioni di teu (+7,3%), i terminal nei porti dell’Europa, del Medio Oriente e dell’Africa 7,5 milioni di teu (+12,7%) e i terminal nelle Americhe e in Australia 2,1 milioni di teu (+17,1%).
Nella prima metà del 2017 il traffico movimentato dai terminal del gruppo mediorientale è stato pari a 34,0 milioni di teu, con un aumento del +8,2% sul primo semestre del 2016, di cui 15,5 milioni di teu movimentati dai terminal in Asia e Oceania (+6,5%), 14,2 milioni di teu dai terminal in Europa, Medio Oriente e Africa (+9,0%) e 4,2 milioni di teu dai terminal nelle Americhe e in Australia (+12,0%).

Articolo realizzato da InforMare S.r.l. – Riproduzione riservata

Questo articolo ha 0 Comments

Lascia un commento