Seaspan Corporation ha archiviato il secondo trimestre del 2017 con un utile netto di 28,3 milioni di dollari (-22,4%)

I ricavi sono stati pari a 204,6 milioni di dollari (-8,8%)

Seaspan Corporation, compagnia di Hong Kong che ha una flotta di 89 navi portacontenitori posta a noleggio presso altri vettori marittimi, ha concluso il secondo trimestre di quest’anno con un utile netto di 28,3 milioni di dollari su ricavi pari a 204,6 milioni di dollari, con diminuzioni rispettivamente del -22,4% e del -8,8% sul periodo aprile-giugno del 2016. L’utile operativo è ammontato a 74,3 milioni di dollari (-14,5%).
Nella prima metà del 2017 Seaspan ha registrato ricavi pari a 405,9 milioni di dollari, in calo del -7,7% rispetto a 439,8 milioni di dollari nei primi sei mesi dello scorso anno. L’utile operativo si è attestato a 145,1 milioni di dollari (-15,7%) e l’utile netto è stato pari a 68,3 milioni di dollari (+56,8%).

Articolo realizzato da InforMare S.r.l. – Riproduzione riservata

 

Questo articolo ha 0 Comments

Lascia un commento