La nuova compagnia norvegese MPC Container Ships ha comprato altre sei navi portacontainer

Investiti 57 milioni di dollari per l’acquisto di cinque navi da 1.300 teu e di una da 2.700 teu

La nuova compagnia di navigazione norvegese MPC Container Ships, che è stata costituita lo scorso aprile, ha reso noto di aver comprato altre sei navi portacontainer incrementando la consistenza della propria flotta a 20 navi. Si tratta di sei unità di seconda mano, di cui cinque con una capacità di carico di 1.300 teu ed una da 2.700 teu. Le sei portacontenitori sono state acquisite per complessivi 57 milioni di dollari.
MPC Container Ships ha specificato che con questa transazione è stato investito circa l’80% del ricavato lordo pari a 175 milioni di dollari derivante dal collocamento privato di azioni realizzato negli scorsi mesi di aprile e giugno.
Delle 20 navi della flotta, 14 sono già operate dalla nuova compagnia, mentre le altre sei verranno prese in consegna entro la fine del prossimo mese.

Articolo realizzato da InforMare S.r.l. – Riproduzione riservata

 

Questo articolo ha 0 Comments

Lascia un commento