Thomson Cruises sarà ribattezzata Marella Cruises

Verrà cambiato il nome anche alle navi da crociera della flotta

Alla fine di questo mese Thomson Cruises, società che fa parte del gruppo turistico tedesco TUI ed è la terza principale compagnia crocieristica del Regno Unito, sarà ribattezzata Marella Cruises e nuovi nomi saranno assegnati anche alle sue navi, la Thomson Dream, la Thomson Celebration, la TUI Discovery e la TUI Discovery 2, che si chiameranno Marella DreamMarella CelebrationMarella Discovery e Marella Discovery 2 e alle quali il prossimo anno si affiancherà una terza nave con nome Marella Explorer che sinora è operata dalla TUI Cruises del gruppo TUI con il nome Mein Schiff 1.
Attualmente nella flotta della compagnia britannica figurano anche la nave Thomson Majesty della greca Louis Cruises che è stata noleggiata dalla Thomson Cruises e la nave Thomson Spirit che è di proprietà della statunitense Holland America Line e che è stata anch’essa noleggiata dalla compagnia inglese. Le due navi non saranno ribattezzate in quanto usciranno dalla flotta, la Thomson Majesty il prossimo 26 novembre e la Thomson Spirit la prossima estate.
In celtico Marella significa mare scintillante e la nuova denominazione è stata decisa nell’ambito del programma di variazione delle denominazioni delle attività del gruppo TUI che comporteranno tra l’altro alla fine di questo mese il cambiamento del nome del tour operator britannico Thomson in TUI UK.

Articolo realizzato da InforMare S.r.l. – Riproduzione riservata

 

Questo articolo ha 0 Comments

Lascia un commento