Oggi a Salerno il convengo “La riforma del lavoro portuale”

È organizzato congiuntamente dai Propeller Club di Salerno e di Napoli

Oggi alle ore 17.00 alla Stazione Marittima di Salerno si terrà il convengo sul tema “La riforma del lavoro portuale” organizzato congiuntamente dai Propeller Club di Salerno e di Napoli. L’incontro ha l’obiettivo di illustrare e discutere i contenuti del recente schema di decreto concernente “misure integrative e correttive al decreto legislativo 169/2016” tra cui spicca l’adeguamento delle funzioni del presidente dell’Autorità di Sistema Portuale in materia di governance del lavoro portuale al quale vengono prevalentemente trasferite le funzioni che prima erano svolte dall’ente gestore.
Dopo i saluti dei presidenti dei Propeller Club di Salerno e di Napoli, Alfonso Mignone e Umberto Masucci, sono previsti gli interventi di Gaetano Criscuolo (componente Comitato di gestione AdSP Mar Tirreno Centrale), Roberto Bucci (owner Roberto Bucci Spa e Terminal Flavio Gioia Spa Napoli), Mario Sommariva (segretario generale AdSP Mar Adriatico Orientale), Franco Mariani (segretario generale Assoporti) e Francesco Messineo (commissario Autorità Portuale di Salerno). I lavori saranno conclusi da Pietro Spirito, presidente dell’AdSP del Mar Tirreno Centrale.

Articolo realizzato da InforMare S.r.l. – Riproduzione riservata

 

Questo articolo ha 0 Comments

Lascia un commento