Navios Maritime Containers compra cinque portacontainer con opzione per altre quattro

Navios Maritime Containers Inc., piattaforma per investimenti nel settore delle navi portacontenitori promossa dal gruppo Navios che ne detiene il 39% circa del capitale azionario, ha stretto accordi per comprare cinque portacontainer per un totale di 246,0 milioni di dollari con opzione per ulteriori quattro unità.

Delle cinque navi acquisite, quattro sono state costruite nel 2011, hanno una capacità di 10.000 teu e sono attualmente poste a noleggio (con scadenza tra l’aprile e il giugno 2019) con una rata di nolo netta pari a 26.663 dollari/giorno, mentre la quinta (Hyundai HongKong), che è di proprietà dell’affiliata Navios Maritme Partners, è stata costruita nel 2006, ha una capacità di 6.800 teu ed è posta a noleggio (scadenza dicembre 2019 prorogabile al dicembre 2023) con una rata di nolo netta di 24.095 dollari/giorno (30.119 dollari/giorno nel periodo di proroga).

Le altre quattro navi opzionate, anch’esse di proprietà della Navios Maritme Partners, verrebbero acquisite per 36,0 milioni di dollari ciascuna. Si tratta delle portacontainer Hyundai Singapore, Hyundai Busan, Hyundai Shanghai e Hyundai Tokyo tutte costruite nel 2006 e della capacità di 6.800 teu e tutte poste a noleggio con le medesime condizioni e scadenze della Hyundai HongKong.

Articolo realizzato da InforMare S.r.l. – Riproduzione riservata

Questo articolo ha 0 Comments

Lascia un commento