Traffico containerizzato mensile record nel porto di Valencia

A maggio 2018 il sistema portuale di Valencia, costituito dai porti di Valencia, Sagunto e Gandía, ha stabilito il proprio nuovo record storico mensile di traffico dei container avendo movimentato oltre 460mila teu, con un incremento del +6,1% rispetto a maggio 2017. Il precedente picco massimo era stato stabilito ad agosto 2017 con circa 450mila teu. Lo scorso mese la movimentazione di contenitori pieni è stata pari a 363mila teu, in aumento del +7,9% sul maggio 2017, mentre i contenitori vuoti sono diminuiti del -0,3% scendendo a 98mila teu.

Nei primi cinque mesi di quest’anno il traffico containerizzato è ammontato a 2,07 milioni di teu, con una crescita del +5,1% sul periodo gennaio-maggio del 2017. I container pieni sono aumentati del +3,2% e in crescita è risultata anche la movimentazione di container vuoti (+12,4%).

Nei primi cinque mesi del 2018 il traffico totale delle merci movimentato dal sistema portuale di Valencia è ammontato a 30,94 milioni di tonnellate (+2,0%). Le merci containerizzate si sono attestate a 23,50 milioni di tonnellate (+0,6%) e quelle convenzionali a quasi 756mila tonnellate (+16,0%). La movimentazione di autovetture è stata di 376mila unità (+11,6%). Nel segmento delle rinfuse i carichi solidi hanno totalizzato 1,0 milioni di tonnellate (+23,2%) e quelli liquidi 920mila tonnellate (-34,2%). Nel settore dei passeggeri, i crocieristi sono stati 129mila (+13,0%) e i passeggeri dei traghetti 217mila (+8,0%).

Articolo realizzato da InforMare S.r.l. – Riproduzione riservata

Questo articolo ha 0 Comments

Lascia un commento