Brodosplit costruirà altri blocchi di navi per conto di Fincantier

Il cantiere navale croato Brodospit ha reso noto di aver sottoscritto accordi con Fincantieri per la fornitura al gruppo navalmeccanico italiano di blocchi di navi, accordi che sono stati siglati nell’ambito del protocollo d’intesa firmato dalle due aziende nel 2014 e in base al quale Brodosplit ha già costruito sezioni di nave destinate a tre grandi navi da crociera realizzate dal gruppo italiano ( dell’11 aprile 2014).

Un primo contratto è relativo alla costruzione di una sezione di oltre 1.200 tonnellate di acciaio che sarà consegnata nella prima metà del prossimo anno e sarà imbarcata su una chiatta per essere trasportata ad un cantiere del gruppo italiano. Un secondo contratto riguarda la costruzione della sezione centrale di una nave della lunghezza di oltre 100 metri e del peso di oltre 3.000 tonnellate di acciaio che sarà consegnata nel secondo semestre del 2019 per essere rimorchiata verso un cantiere della Fincantieri.

Brodosplit ha specificato che questi contratti ed altri accordi previsti genereranno ricavi mensili pari ad oltre cinque milioni di euro e produrranno profitti annui pari a circa 500 milioni di kuna (68 milioni di euro) nel periodo 2019-2025.

Articolo realizzato da InforMare S.r.l. – Riproduzione riservata

Questo articolo ha 0 Comments

Lascia un commento