Nella prima metà del 2018 il traffico dei container nel porto di Tanger Med è cresciuto del +7%

Nel primo semestre del 2018 il traffico dei container movimentato dal porto marocchino di Tanger Med è cresciuto del +7% essendo ammontato a 1,67 milioni di teu rispetto a 1,55 milioni di teu nella prima metà dello scorso anno. L’incremento è stato prodotto principalmente dall’accelerazione dell’attività registrata nel secondo trimestre di quest’anno quando sono stati movimentati 880mila teu, con una progressione del +11% rispetto al periodo aprile-giugno del 2017.

Nei primi sei mesi del 2018 è aumentato sensibilmente anche il traffico di autoveicoli movimentato nel porto africano che è stato pari a 252mila unità, con un rialzo del +18%, così come il traffico di Tir, che ha totalizzato 185mila mezzi (+14%).

In calo, invece, il volume di traffico degli idrocarburi che si è attestato a 2,97 milioni di tonnellate (-15%. In diminuzione anche il traffico dei passeggeri che è sceso del -13% a 734mila persone.

Articolo realizzato da InforMare S.r.l. – Riproduzione riservata

Questo articolo ha 0 Comments

Lascia un commento