Viking conferma l’ordine alla Vard per la costruzione di due navi da crociera

La compagnia americana Viking ha confermato l’ordine alla società cantieristica Vard del gruppo Fincantieri per la costruzione di due navi da crociera, per le quali lo scorso aprile era stata sottoscritta una lettera di intenti ( del 4 aprile 2018). Vard ha specificato che il valore complessivo della commessa è di circa cinque miliardi di corone norvegesi (522 milioni di euro).
Intanto ieri l’assemblea straordinaria di Vard ha approvato il delisting volontario della società dal Main Board della Singapore Exchange Securities Trading Limited. Il gruppo Fincantieri, che attualmente attraverso la società integralmente controllata Fincantieri Oil & Gas Spa detiene o controlla azioni o ha in atto accordi per l’acquisto di azioni pari a circa l’87,1% del capitale sociale della Vard, ha precisato che, «poiché il delisting è stato debitamente approvato, sono state soddisfatte le condizioni per l’offerta di acquisto da parte di Citigroup Global Markets Singapore Pte. Ltd., in nome e per conto di Fincantieri Oil & Gas Spa, per tutte le azioni ordinarie di Vard, non già detenute e controllate da, o soggette ad accordo per l’acquisto da parte di Fincantieri O&G stessa, le sue collegate ed i loro rappresentanti (Exit Offer). L’Exit Offer è diventata ed è stata dichiarata incondizionata in tutti gli aspetti. L’Exit Offer resterà aperta per l’accettazione fino alle 17:30 (orario di Singapore) del giorno 8 agosto 2018 o fino a una data successiva che sarà annunciata di volta in volta in nome e per conto di Fincantieri O&G. In base alla Exit Offer, Fincantieri O&G offrirà agli azionisti di Vard 0,25 dollari di Singapore in contanti per ogni azione consegnata in accettazione dell’offerta, per un esborso massimo, alla data del 24 luglio 2018, di 48 milioni di dollari di Singapore (pari a circa 30,1 milioni di euro al cambio attuale) in caso di piena adesione. L’offerta sarà finanziata tramite risorse finanziarie disponibili».

Articolo realizzato da InforMare S.r.l. – Riproduzione riservata

Questo articolo ha 0 Comments

Lascia un commento