Il porto di New York ha stabilito il proprio record di traffico dei container relativamente al primo semestre

Nella prima metà del 2018 il traffico dei container movimentato dal porto di New York – New Jersey è stato pari a 3.450.469 teu, cifra che rappresenta il nuovo record di traffico relativamente al primo semestre di un anno e un incremento del +6,8% rispetto ai primi sei mesi del 2017 quando era stato stabilito il precedente record (il record semestrale assoluto è stato ottenuto nel secondo semestre del 2017 con 3.481.142 teu). Gli sbarchi e gli imbarchi di container pieni si sono attestati rispettivamente a 1.757.568 teu (+7,8%) e 756.389 teu (+9,2%), mentre la movimentazione di contenitori vuoti è ammontata a 936.512 teu (+3,3%).
Nel solo secondo semestre del 2018 il traffico complessivo è stato pari a 1.770.108 teu, totale che costituisce il nuovo record relativamente al periodo aprile-giugno di un anno e un incremento del +4,3% rispetto al secondo trimestre del 2018 quando era stato stabilito il precedente record (il record trimestrale assoluto è stato segnato nel terzo trimestre del 2017 con 1.781.809 teu). Gli sbarchi e gli imbarchi di container pieni sono cresciuti rispettivamente del +3,3% e del +9,4% a 885.465 teu e 394.689 teu, mentre i container vuoti sono stati 489.954 teu (+2,4%).

Articolo realizzato da InforMare S.r.l. – Riproduzione riservata

Questo articolo ha 0 Comments

Lascia un commento