La tedesca SAL costituisce con la genovese Intermare la SAL Heavy Lift, Italy

La nuova società ha sede nel capoluogo ligure
La compagnia di navigazione SAL Heavy Lift del gruppo tedesco Harren & Partner di Brema, che l’ha acquisita dalla giapponese “K” Line nel 2017 ( del 26 luglio 2017), ha annunciato che domani aprirà i battenti l’agenzia marittima SAL Heavy Lift, Italy, con sede a Genova, che sarà guidata da Marco Campodonico, Mauro Morasso e Paolo Boccoleri, tre dirigenti del gruppo genovese Intermare che sinora ha rappresentato la compagnia tedesca. «È nostro privilegio – ha sottolineato il presidente di Intermare, Giorgio Morasso – contribuire alla nascita della SAL Heavy Lift, Italy. SAL è stata parte della nostra famiglia e della nostra società per moltissimi anni. Ci conosciamo bene e abbiamo reciproca fiducia e, compiendo assieme questo passo, uniamo la nostra famiglia a quella della SAL e confidiamo che assieme avremo un lungo futuro di successo».
Nei giorni scorsi SAL Heavy Lift, che è specializzata nel segmento breakbulk con una flotta di navi per il trasporto di carichi eccezionali e di project cargo, ha costituito un’analoga joint venture in Spagna. «A seguito dell’istituzione della divisione spagnola SAL Heavy Lift, Spain – ha spiegato il direttore operativo della compagnia tedesca, Justin Archard – è diventato subito evidente che questa formula era più adatta del previsto. L’Italia era il logico passo successivo e, dato che negli anni abbiamo condiviso così tanto con Intermare e con la famiglia Morasso, e poiché c’è reciproco rispetto, la scelta è stata facile».

Articolo realizzato da InforMare S.r.l. – Riproduzione riservata

 

Questo articolo ha 0 Comments

Lascia un commento