Evergreen, Yang Ming, HMM e ZIM aderiscono alla Digital Container Shipping Association

Assieme le nove compagnie della DCSA rappresentano il 70% del mercato del trasporto marittimo containerizzato
Alla Digital Container Shipping Association (DCSA), organizzazione costituita ad aprile che ha lo scopo di sviluppare standard informatici specifici per il trasporto marittimo dei container, si uniranno altre quattro compagnie: le taiwanesi Evergreen Marine Corporation e Yang Ming Line, la sudcoreana Hyundai Merchant Marine (HMM) e l’israeliana ZIM.
Inoltre è stata confermata l’adesione all’associazione della francese CMA CGM, in qualità di membro fondatore e quindi membro del consiglio direttivo della DCSA assieme alle altre compagnie fondatrici A.P. Møller-Mærsk, Hapag-Lloyd, Mediterranean Shipping Company (MSC) e Ocean Network Express (ONE). L’adesione di Evergreen, Yang Ming, HMM e ZIM è soggetta all’approvazione delle autorità competenti.
Le nove compagnie della DCSA rappresentano il 70% del mercato del trasporto marittimo containerizzato.

Articolo realizzato da InforMare S.r.l. – Riproduzione riservata

 

Questo articolo ha 0 Comments

Lascia un commento