Il monitoraggio su misura della filiera distributiva: presentato Hapag-Lloyd Live

Localizzazione GPS in tempo reale, informazioni relative alla temperatura, avvisi riguardo allo spegnimento; queste sono solo alcune delle caratteristiche che lo “Hapag-Lloyd LIVE” offrirà.
Il 4 giugno, in occasione della fiera commerciale internazionale “Transport Logistics” di Monaco di Baviera, la Hapag-Lloyd ha presentato il proprio nuovo programma di monitoraggio dei contenitori in tempo reale “Hapag-Lloyd LIVE”.
In quello che è stato il primo passo, la compagnia di navigazione sta equipaggiando la propria intera flotta reefer di circa 100.000 contenitori.
Poiché il programma è stato progettato per adattarsi alle esigenze della clientela, la Hapag-Lloyd intende sviluppare prodotti commerciali in stretta collaborazione con i propri clienti al fine di adeguare ancora ulteriormente la soluzione.
Le caratteristiche del prodotto dello “Hapag-Lloyd LIVE” saranno gradualmente immesse in circolo man mano che l’intera flotta ne sarà stata equipaggiata.
Inoltre, alcune caratteristiche dello “Hapag-Lloyd LIVE” potranno anche essere messe a disposizione a richiesta di clienti di contenitori per carichi secchi al fine di aggiungere valore attraverso il potenziamento della trasparenza della filiera distributiva.
“Con la nostra “Strategia 2023” aziendale ci siamo posti l’obiettivo di diventare i numeri uno per la qualità.
I clienti si aspettano filiere distributive più affidabili, di modo che occorre che il settore cambi ed investa in modo sufficiente.
È imperativo che noi comprendiamo e soddisfiamo le esigenze dei nostri clienti più rapidamente dei nostri concorrenti” afferma Juan Carlos Duk, direttore generale per lo sviluppo commerciale globale della Hapag-Lloyd.

“Invitare i nostri clienti a forgiare ulteriormente i nostri prodotti per il monitoraggio in tempo reale sin dall’inizio gli darà l’opportunità di ricevere prodotti su misura per le loro esigenze, dandoci nel contempo la possibilità di procurare il miglior servizio possibile”.
L’intelligente soluzione reefer, che sfrutta l’ultima tecnologia di Internet delle Cose allo scopo di soddisfare i requisiti fissati dalla Hapag-Lloyd, è stata sviluppata dalla Globe Tracker, un primario fornitore di soluzioni per la visibilità della filiera distributiva.
Anche gli esperti di telecomunicazioni della T-Mobile Austria che fa parte della Deutsche Telekom e la Ericsson supporteranno il progetto mediante la fornitura di connettività a livello globale ed infrastrutture di Internet delle Cose allo stato dell’arte per l’integrazione senza soluzione di continuità negli esistenti servizi e software della Hapag-Lloyd.
“Siamo onorati di essere stati scelti dalla Hapag-Lloyd a causa della nostra forza innovativa e della nostra capacità di fornire una soluzione per la visibilità della filiera distributiva del freddo di classe mondiale.
Siamo rimasti estremamente impressionati dai rigorosi particolari, dall’attenzione, dalla diligenza e dall’elevata qualità del loro processo di selezione e non potremmo essere più felici di così del risultato” afferma Jákup Lamhauge, amministratore delegato della Globe Tracker.

(da: hapag-lloyd.com, 4 giugno 2019)

Questo articolo ha 0 Comments

Lascia un commento