“Infrastrutture, accessibilità e crescita” è il titolo della Conferenza annuale della SIET – la Società di Economia dei Trasporti e della Logistica, in programma a Bari dal 28 al 30 giugno prossimi. L’apertura dei lavori avrà luogo nel pomeriggio del 28 giugno presso il Terminal Crociere del Porto di Bari. La Conferenza ha l’obiettivo di promuovere il dibattito e l’interazione scientifica fra i ricercatori sugli sviluppi recenti dell’economia delle infrastrutture e dei trasporti e, più in generale, dell’economia delle reti. Il focus è sul ruolo dell’accessibilità, della mobilità e della dotazione di capitale nello stimolare l’aumento del welfare, l’efficienza produttiva, l’inclusione sociale e la crescita economica. Particolare attenzione è rivolta alle tematiche inerenti la logistica e l’intermodalità nel trasporto delle merci. Uno spazio sarà riservato ad approfondimenti tematici su temi quali l’accessibilità del territorio per il turismo e il ruolo della mobilità turistica sullo sviluppo locale. La Conferenza è organizzata da Angela Stefania Bergantino, Facoltà di Economia di Bari, con il patrocinio dell’Autorità Portuale del Levante. Interverranno Domenico Crocco, Capo Dipartimento Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, che illustrerà le misure infrastrutturali nell’ambito del decreto crescita in discussione in questi giorni in Parlamento, e Guglielmo Minervini, Assessore alle Infrastrutture e Mobilità, che farà il punto sulle politiche di trasporto della Regione Puglia. Prenderanno parte alla tavola rotonda su “Infrastrutture, accessibilità e crescita” Zeno D’Agostino, Interporto di Bologna Antonio De Concilio, Coldiretti Puglia, Hercules Haralambides, Autorità portuale di Brindisi, Franco Mariani, Autorità portuale del Levante, Alessio Muciaccia, Confindustria Sezione Trasporti, GTS Logistica, Roberto Pagone, Rete Ferroviaria Italiana, Luca Perfetti, Università di Bari, Diego Petruccelli, Aeroporti di Puglia, Sergio Prete, Autorità portuale di Taranto, Pasquale Ribezzo, Confartiginato ed Elio Sannicandro, Comune di Bari. Interverranno studiosi di rilievo internazionale come Richard Arnott (University of California), Andrè de Palma (Ecole Normale Supérieure de Cachan) e Andrew Goetz (University of Denver).