British Petroleum (BP) ha firmato un accordo di partecipazione azionaria e di joint-venture con l'indiana Reliance Industries Limited (Ril) del valore di $ 9 miliardi, che con futuri investimenti potrebbe più che raddoppiarsi. In base all'intesa annunciata a Londra, la BP acquisirà il 30% in 23 blocchi di gas e petrolio di proprietà di Ril e costituirà con Reliance una joint venture 50-50 per produzione e commercializzazione di gas e prodotti in India. Il gruppo britannico verserà $ 7,2 miliardi, impegnandosi a pagare altri 1,8 miliardi, se alcune esplorazioni in corso si riveleranno positive. (Da Maritime Transport Daily Newsletter)