Con effetto da oggi, Maersk Line
aggiunge il porto della Spezia al proprio network italiano, al fine di offrire
un servizio ancora più capillare ai clienti e al mercato. Il servizio connetterà
direttamente e con frequenza settimanale La Spezia con i principali porti
dell’Estremo Oriente e del Sud Est Asiatico, affiancandosi a Genova sul servizio
AE11 dal Far East. L’arrivo della prima nave all’import (direzione westbound),
Maersk Seville, è previsto per oggi, con prima partenza per l’export il giorno
seguente. La rotazione del servizio Westbound è Qingdao, Busan, Shanghai,
Ningbo, Hong Kong, Yantian, Tanjung Pelepas, Jeddah, Valencia, Barcellona,
Genova, La Spezia, mentre Eastbound: i porti scalati sono La Spezia, Port Said,
Salalah, Singapore, Qingdao, Busan, Shanghai, Ningbo, Hong Kong e
Yantian.