L'Autorità Portuale di Amsterdam ha trovato l’accordo con la città di Lelystad per la realizzazione di un terminal interno. La piattaforma si estenderà su una superficie di 100 ettari. Il collegamento intermodale dei container con il porto avverrà sia su strada che su navigazione interna. Per la realizzazione del terminal sono previsti tre anni di lavori. Grazie ad un importante piano di dragaggi, a partire dal 2016 Amsterdam potrà accogliere anche le grandi portacontainer da oltre 12.000 teus dell’ultima generazione. (Da Maritime Transport Daily Newsletter)