Nei primi undici mesi
dell’anno i porti cinesi hanno movimentato complessivamente 149.099.600 teu, il
12% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. La movimentazione
dei porti oceanici è stata di 133.454.200 teu (+11,3%), quella di porti
fluviali e inland port di 15.645.400 teu (+18,4%). Fra i porti maggiori,
Shanghai ha movimentato 29.077.000 teu (+9,3%), Shenzhen 20.697.700 teu
(-0,1%), Ningbo-Zhoushan 13.568.200 teu (+11,6%), Guangzhou 12.887.500 teu
(+13,7%), Qingdao 11.963.900 teu (+8,9%) e Tianjin 10.603.800 teu (+15,7%).