Il cantiere cinese
Yangzijiang Shipbuilding, quotato alla Borsa di Singapore, ha acquistato una
quota del 45% in quattro rinfusiere ordinate dall’armatore tedesco Dohle, che
manterrà il 55%. Il gruppo Dohle è uno dei principali clienti del cantiere, che
finanzierà il 75% dell’investimento con un prestito dalla China Development
Bank. Il controllo delle quattro navi sarà di società registrate Fall’Isola di
Man, denominate MV TW Hamburg Shipping, MV TW Manila Shipping, MV TW Beijing
Shipping e MV TW Jiangsu Shipping.