Il gruppo americano Royal Caribbean Cruises ha chiuso il secondo trimestre 2012 con la perdita netta di $ 3,6 milioni a fronte dell’ utile netto di $ 93,5 milioni registrato nello stesso periodo dello scorso anno. I ricavi sono aumentati del 3% a $ 1,82 miliardi, mentre l’utile operativo è diminuito del 42,4% a $ 96,9. I crocieristi del trimestre sono stati 1,2 milioni (-0,2%).