In Agosto Fincantieri si è aggiudicata la commessa per la costruzione di un traghetto di ultima generazione dalla canadese “Société des traversiers du Quebec”. Il valore del contratto è di 148 milioni di dollari canadesi, la consegna è prevista per la fine del 2014. Il traghetto adotterà gli standard più evoluti in termini di risparmio energetico e basso impatto ambientale, sarà dotato di quattro gruppi diesel di generazione elettrica del tipo «dual fuel» che potranno funzionare sia a gas che a marine diesel oil. Due motori elettrici di propulsione azioneranno propulsori di tipo azimutale, dotati ciascuno di due eliche contro-rotanti che, insieme alle eliche trasversali, garantiranno grande manovrabilità. La nave sarà certificata con la più alta classe prevista dai registri internazionali per questo tipo di servizio e avrà inoltre la classe ghiacci «1 A» e «1 AS».