Su istanza dei creditori, nei giorni scorsi sono state sequestrate a Singapore due navi della compagnia indonesiana PT Berlian Laju Tanker. Una delle due, una chimichiera da 6.000 dwt costruita nel 1997della controllata americana BLT Chembulk, è stata rilasciata mentre un’altra nave, fermata su istanza della coreana, ASL Shipyard, è ancora sotto sequestro. In attesa del completamento dell’accordo per la ristrutturazione del debito, BLT ha intanto ottenuto una parziale moratoria con i creditori fino al 13 Novembre.