La società finlandese di mezzi di sollevamento Cargotec concentrerà le produzioni di Reach Stacker e delle attrezzature per l’handling dei container vuoti nello stabilimento di assemblaggio di Stargard Szczecinski, in Polonia. La chiusura di queste produzioni in Svezia comporterà la perdita di 130 posti di lavoro. Il gruppo ha chiuso il terzo trimestre con ordini per 719 milioni di euro e vendite per 794 milioni di euro, con un margine operativo del 4,9%.