Dopo l’accordo raggiunto la scorsa settimane fra Torm e le banche, anche Eitzen Chemical e Berlian Laju Tanker (BLT) sembrano vicine al raggiungimento di un accordo per la ristrutturazione del debito. Ad Agosto Eitzen aveva già annunciato una prima estensione al 2016del debito bancario. Ora sembra in via di definizione anche un accordo con gli obbligazionisti