La compagnia danese Maersk Tankers ha ceduto la gran parte delle sue navi più piccole a Thun Group. La società svedese, specializzata nel size fra 6.500 e 7.600 dwt, detiene una quota del 50% in 12 delle 13 unità di questa classe operate da Maersk Tankers. Con la cessione il management delle navi, rilevate da Maersk con l’acquisizione di Broström avvenuta nel 2008, rimarrà in Svezia. Dal punto di vista di Maersk Tankers, la cessione rientra nel processo di semplificazione del business, con la focalizzazione dell’attività su meno segmenti.