L’Assemblea dei soci ha deliberato la messa in liquidazione della Ferport, una società costituita nel 1996 per la gestione delle manovre ferroviarie nel porto di Napoli. Probabilmente la Regione, che tramite Metro Campania ha il controllo totalitario dell’azienda, tenterà ora di affittare il ramo d’azienda. Dei 23 dipendenti Feport, nove sono stati trasferiti in Trenitalia, mentre gli altri sono in mobilità.