A partire dalla metà di novembre, Maersk Line e CMA-CGM ridisegneranno il network di servizi dal Far East per il Mediterraneo. Le ragioni delle variazioni sono state spiegate a Copenhagen da Vincent Clerc, Chief Trade & Marketing Officer di Maersk Line: ”Prevediamo che sulla rotta Far East – Europa il 2012 si chiuderà con una crescita di volumi molto vicina allo zero, mentre per l’anno prossimo crediamo che il mercato registrerà una riduzione di circa il 3%. La nostra intenzione, considerata la condizione di mercato, è di ridurre la capacità a disposizione dei nostri clienti senza intaccare la nostra posizione rispetto alla concorrenza. A conclusione di questa operazione avremo ridotto la capacità del 12%, per un totale pari al 21% a fine 2012.” In questo scenario Maersk Line focalizza ulteriormente le proprie attenzioni al mercato italiano, con un nuovo servizio completamente dedicato ai porti del Nord Ovest. Il servizio AE20 sostituirà l’attuale AE11 (che toccava in import Genova dopo due porti in Spagna e uno in Francia) e scalerà, come prime destinazioni nel Mediterraneo, Genova e La Spezia, che viene pertanto reintrodotta nel network di Maersk Italia. Grazie a una capillare rete di servizi intermodali dai due porti liguri e a transit-time mediamente 4 giorni più rapidi rispetto al servizio attuale, Maersk Line sarà in grado di garantire alla propria clientela un prodotto competitivo, affidabile e dedicato alle esigenze della merce. Rotazione: Xiamen, Shanghai, Ningbo, Yantian, Nansha, Tanjung Pelepas, Jeddah, Port Said, Marsaxlokk, Genova, La Spezia, Algeciras, Tangeri, Marsaxlokk, Port Said, Port Klang, Singapore e di nuovo Xiamen. Il servizio, dedicato principalmente al mercato italiano, verrà operato da dieci navi in partnership con CMA-CGM, che lo commercializzerà come MEX3. Naturalmente anche per il servizio MEX 3 la novità sono i due nuovi scali di Genova e La Spezia nonché toccate a Jeddah, Port Said e Tanger Med. Riorganizzato anche il servizio PHOEX di CMA-CGM per il Mare Adriatico, che scalerà Shanghai, Busan, Chiwan, Hong Kong, Tanjung Pelepas, Port Said, Beirut, Trieste, Koper, Rijeka, Trieste, Port Said, Jeddah, Port Kelang e Singapore. Rinnovo anche per i servizi MEX1 e BEX.