In modo inusuale, Royal Caribbean Cruise Lines (RCCL) ha confermato di essere sul punto di chiudere il contratto per la costruzione di una terza nave da crociera della classe ‘Oasis’. La nuova costruzione, che dovrebbe essere consegnata a fine 2016, sarà caratterizzata da minori costi per letto basso e maggiore efficienza rispetto alle precedenti Oasis of the Seas e Allure of the Seas da 252.000 gt, entrambe costruite dai cantieri STX Finland, consegnate nel 2009 e 2010 con un investimento di $ 1,3 miliardi. Entrambe le navi hanno una capacità 5.400 passeggeri in cabine a doppia occupazione. La RCCL ha chiuso il terzo trimestre di quest’anno con un utile netto di $ 368,7 milioni, in flessione rispetto ai $ 399 milioni dello stesso periodo di un anno fa, su un fatturato sceso da $ 2,32 a $ 2.26 miliardi.