La compagnia svedese TransAtlantic ha acquisito gli asset della società di navigazione finlandese Merilinja, compresi i noleggi delle navi. Merilinja, che fattura annualmente circa 100 milioni di corone svedesi (11,6 milioni di euro,) opera servizi feeder containerizzati tra la Finlandia (Kokkola e Oulu) e il porto di Anversa.