Nel mese di Novembre Chiana Shipping Container Lines (CSCL) salterà due partenze la settimana del suo servizio AEX1 fra l’Asia ed il Nord Europa. Con i tre servizi già sospesi per la stagione invernale dalla Green Alliance fra Cosco, “K” Line, Yang Ming e Hanjin, la riduzione di capacità nel trade nel mese di Novembre salirà a circa 40.000 teu la settimana, circa il 15% della capacità di stiva impiegata sulla rotta. Una riduzione di capacità così consistente dovrebbe avere effetti positivi sull’applicazione degli aumenti nell’ordine dei $ 500 per teu annunciati da tutte le principali compagnie con effetto dal 1° Novembre. Dopo dodici settimane consecutive di flessione, la scorsa settimana lo Shanghai Containerised Freight Index ha già registrato un’inversione di tendenza, sia pure in maniera differenziata fra le diverse destinazioni.