Nel mese di Settembre il porto di Genova ha movimentato 3,9 milioni di tonnellate di merci, il 9,8% in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. La contrazione delle merci varie è stata del 2,1% a 2,3 milioni di tonnellate, di cui 1,6 milioni di tonnellate containerizzate (-0,3%). La movimentazione container è rimasta stabile a 154.086 teu (-0,3%), mentre le merci convenzionali hanno registrato una flessione del 5,7% a 713 mila tonnellate. In crescita del 49% a 71 mila tonnellate le rinfuse solide, mentre nelle rinfuse liquide vi è stata una diminuzione del 18,4% a 1,2 milioni di tonnellate per gli oli minerali e del 24,8% a 19 mila tonnellate per oli vegetali e vino. In controtendenza i prodotti chimici con una crescita del 19,8% a 50 mila tonnellate. In flessione del 4,7% anche i passeggeri, che sono stati 358 mila unità, di cui 265 mila dei traghetti (-11,2%) e 93 mila crocieristi (+20,3%).