Il Gruppo norvegese Odfjell ha chiuso il primo trimestre con la perdita di $ 3 milioni, a fronte dell’utile di $ 11 milioni realizzato nello stesso periodo dello scorso anno. La divisione chimichiera è riuscita ad ottenere noli in aumento fra il 10% ed il 40%, ma gli incrementi sono stati azzerati dall’aumento del conto del carburante. Il fatturato complessivo è salito da $ 256 a $ 333 milioni.