A sei mesi dal sequestro, i pirati somali hanno rilasciato la nave chimichiera ‘Liquid Velvet’ da 6.000 dwt, costruita nel 1994. La nave, con un equipaggio di 21 filippini, era stata sequestrata il 31 Ottobre 2011 mentre era in navigazione fra il Marocco e l’India all’interno dell’Internationally Recommended Transit Corridor. L’attacco ebbe successo malgrado l’equipaggio si fosse rifugiato nella cittadella. La nave, battente bandiera delle isole Marshall, è operata dalla società greca Elmira Tankers.