Siem Shipping, una compagnia che opera commercialmente con il marchio Star Reefers, ha chiuso I primi nove mesi dell’anno con il piccolo utile di $ 570.000, a fronte della perdita di $ 22,9 milioni registrata nello stesso periodo dello scorso anno. Il risultato positivo è stato ottenuto malgrado una flessione del 38% del fatturato, sceso a $ 170 milioni. Grazie all’acquisizione di contratti di noleggio per sette anni, la compagnia ha deciso di allungare le sue quattro navi da 560.000 piedi cubi, costruite fra il 1997 e il 1998, con un investimento per nave di circa $ 10 milioni.