La società di autotrasporto Fercam di Bolzano ha raggiunto un accordo extra giudiziale con una decina di autisti che avevano avviato una causa sui turni di lavoro. La procedura penale è stata archiviata. Alcuni autisti Fercam avevano sostenuto di essere stati costretti ad effettuare turni di lavoro irregolari, con la minaccia di mancato rinnovo del contratto. La Fercam era stata accusata di estorsione. L’accusa era stata subito derubricata ad esercizio arbitrario delle proprie ragioni. Alcuni lavoratori avevano invece avviato una causa civile. Ora, grazie all’accordo extra giudiziale che prevede una compensazione economica, l'intera procedura è stata archiviata.