Doppia classe Rina e Germanischer Lloyd, lunga fuori tutto 180 metri, larga 32,20 , dieci cisterne di carico + 2 slop per una stazza lorda di 40.000 tonnellate. Questa la scheda tecnico della nuova product tanker IMO3 Zeffirea, consegnata dal cantiere romeno Sentierul Naval di Costanza alla compagnia armatrice Calisa del gruppo genovese Novella. La nave, noleggiata con contratto time-charter di due anni ad un operatore russo, monta un motore principale Wärtsilä R5 Flex 50 common rail che consente una velocità di servizio di 14 nodi, iscritta al compatimento marittimo di Genova, sarà impiegata prevalentemente sulle rotte fra il Mar Nero e il Mediterraneo. Il cantiere privato romeno controllato da Gheoghe Bosanceanu, un ex comandante di navi mercantili, è uno dei più importanti del Mar Nero e in passato ha realizzato chimichiere per gli armatori italiani Brullo (Gruppo Mednav) e Zacchello (Motia).