I Nuovi Cantieri Apuania di Marina di Carrara hanno finalmente il traghetto progettato da Rete Ferroviaria Italiana per l’attraversamento dello Stretto di Messina, ordinato nell’aprile del 2011. Il “Messina” è un traghetto ro-ro passeggeri monodirezionale, che può trasportare convogli ferroviari, autovetture e veicoli pesanti ed è certificato per ospitare anche cisterne e carichi pericolosi. Lo scafo, che ha una celata prodiera rovescia, è lungo 147 metri fuori tutto e largo 18,7 metri fuori ossatura. La nave raggiunge una velocità di esercizio di 18 nodi ed ha un’elevata manovrabilità, grazie a tre motori azimutali poppieri, due bow-thruster prodieri e un timone di prua.