L’Agenzia per il trasporto marittimo costiero della Croazia ha deciso la chiusura della linea tra Fiume e Ragusa (Dubrovnik), finora operata dai traghetti Marco Polo e Liburnija con scali in diverse località della Dalmazia. Nel 2010 la Fiume – Ragusa ha registrato 65.897 passeggeri, nel 2011 il 31% in meno. Ed i veicoli sono scesi da 11.464 nel 2010 a 7.934 nel 2011. Il collegamento, che cesserà dopo 175 anni, fu inaugurato nel 1837 dal Lloyd Triestino, che introdusse la linea fra Trieste, Corfù e Patrasso con scalo in diversi porti dalmati.