La società portuale Gulftainer, che negli Emirati Arabi opera gli hub di Sharjah e Khor Fakkan, ha ottenuto una concessione venticinquennale per lo sviluppo e gestione di in nuovo terminal container a Tripoli, in Libano. Al suo completamento, il terminal sarà in grado di accogliere le portacontainer più grandi operanti nel Mediterraneo orientale, alleviando la congestione di Beirut con un anuova alternativa ai porti siriani di Tartous e Lattakia.